Eventi

Dai raduni ai grandi Rallies internazionali.

Trofeo Giulietta

Presentazione Trofeo Giulietta

Una nuova entusiasmante sfida in pista per tutte le versioni della mitica Giulietta, da oltrre cinquant'anni protagonista nelle corse di tutto il mondo.

La storia della Giulietta
Milano, Aprile 1954: una data che nella memoria dei tanti appassionati del marchio del Biscione rimarrà impressa per sempre. Oltre cinquanta anni fa infatti veniva presentata la Giulietta, una delle auto di maggior successo dell’Alfa Romeo. La Giulietta mise a segno un singolare record sin dalla sua prima apparizione: ad essere presentata fu infatti prima la versione coupé (la Giulietta Sprint) e solo successivamente la berlina. La sua comparsa fu accompagnata da una grande attenzione da parte dei media e del pubblico per la forte personalità che la contraddistingueva, per la classe, l’eleganza e, come nella migliore tradizione dell’Alfa Romeo, per la sua connotazione sportiva. In breve tempo divenne una delle vetture più ambite e ricercate nelle sue diverse carrozzerie, sulle quali si cimentarono i maggiori “stilisti” di ogni tempo: Pinin Farina, Zagato e Bertone. Tecnicamente presentava caratteristiche meccaniche di assoluta avanguardia abbinate a carrozzerie in versione spider e coupé (le famose Sprint, SS e SZ). Avevano tutte prestazioni brillanti, degne di vetture di classe e cilindrata ben superiori, che consentirono a tanti appassionati di cimentarsi nelle competizioni ove queste eccezionali automobili colsero sempre grandi successi e consentirono in molti casi ai loro piloti di diventare dei veri campioni (Ignazio Giunti, Carlo Facetti, Enrico Pinto, Jocken Rindt, Joakim Bonnier, Emerson e Wilson Fittipaldi). Corsero ovunque: in Italia parteciparono alla Mille Miglie, a varie Targhe Florio in Sicilia e su tutti i circuiti automobilistici ove non ebbero mai rivali. In Francia furono al Tour de France e a Le Mans, e poi in tutta l’Europa, in Africa, negli Stati Uniti, in Sud America, in Australia,…!

Il ritorno alle competizioni della Giulietta
In questi ultimi anni, particolarmente nelle versioni sportive, le “Giulietta” sono estremamente ricercate e molto spesso nelle più importanti aste internazionali hanno raggiunto quotazioni davvero elevate. Oggi, a oltre sessanta anni dal loro debutto agonistico (che avvenne il 6 marzo 1955), quelle mitiche Giulietta, più affascinanti che mai, tornano in pista condotte da vari piloti gentleman, noti imprenditori ed illustri professionisti, personaggi dello sport e dello spettacolo, per dar vita ad un esclusivo Campionato di Velocità riservato a queste particolari auto storiche, il Trofeo Giulietta, che si svolgerà in 7 prove su importanti autodromi nazionali ed europei organizzato dalla Peroni Promotion Incentive in collaborazione con il Registro Italiano Alfa Romeo e con l’appoggio ufficiale dell’Alfa Romeo. Sembrerà strano, insolito, eccessivo portare in pista questi piccoli gioielli nelle loro varie versioni ma, si sa, ogni Alfa nasconde un’auto da corsa e relegarle in un museo statico o in un garage polveroso sarebbe un affronto ancor più grave. Non esiste pensione per macchine perfette ed inimitabili ed eccole quindi di nuovo in pista ad accendere passioni e suscitare rinnovati entusiasmi. Lo spettacolo sarà certamente assicurato nel seguire le competizioni ove 30 di queste impeccabili automobili, dalle prestazioni molto simili, daranno vita a gare appassionanti e combattute. Rinasceranno le sfide indimenticabili tra i migliori preparatori ed elaboratori di Alfa Romeo da corsa ed i piloti più abili. Vincerà l’immagine di un Trofeo automobilistico prestigioso inserito in una cornice organizzativa elegante ed esclusiva. Grazie al supporto offerto dall’Alfa Romeo la presentazione e la premiazione finale della stagione verranno effettuate nella prestigiosa sede del Museo Storico Alfa Romeo di Arese; oppure a pochi chilometri da Modena, terra di motori, nell'antico castello di Panzano che fu di Ludovico d'Este e che oggi ospita l'importante collezione Righini.

Le vetture
Il Trofeo Giulietta è aperto a cinque versioni della vettura suddivise in classi: Berlina (4 porte carrozzata Alfa Romeo), Sprint (coupé carrozzato Bertone), Spider (vettura aperta con carrozzeria Pininfarina), Sprint Veloce Zagato e Sprint Zagato (coupé in alluminio con carrozzeria Zagato) e Sprint Speciale (coupé aerodinamico con carrozzeria Bertone).

Le gare
Le gare previste dal Trofeo Giulietta si svolgono sui più importanti circuiti automobilistici, anche nell'ambito di altre manifestazioni motoristiche di prestigio, secondo il calendario approvato dalla CSAI.

 

Tutte le informazioni,regolamenti,modalità di iscrizione possono essere reperiti presso :

GPS Classic srl

Via Croce Rossa, 21

43019 Soragna (PR)

T +39 0524 597924

F +39 0524 599781

www.gpsclassic.it

www.challengeformulestoriche.it

ALFAROMEO
Questo sito non utilizza cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici propri e di terzi, anche legati alla presenza dei social plug-in.
Per saperne di più e disabilitare tutti o alcuni cookie cliccare qui.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni o cliccando su "Accetto" si acconsente all’uso dei cookie.
Accetto
X