NUOVO SPAZIO WEB CREATO DAL RIAR PER TUTTI GLI APPASSIONATI ALFA ROMEO

COMUNICATO STAMPA

Il Registro Italiano Alfa Romeo International Club protagonista on line

La passione che da oltre 50 anni anima il Registro Italiano Alfa Romeo – un club da circa 2000 soci in tutto il mondo - “con un legame forte e spontaneo che supera ogni frontiera ed avvicina le nostre genti”, come spiega il presidente del Riar dottor Stefano d'Amico – da questo mese ha un nuovo strumento per far viaggiare e diffondere quel “Virus Alfa” che è motore e forza di questa grande passione: un suggestivo spazio web a metà strada fra un blog e un sito. Un “crossover” dell'informazione che rende protagonisti non solo i Soci del Riar ma apre ai lettori di ogni età uno spicchio di cultura e informazione sul mondo Alfa Romeo ovunque tanto amato e simbolo di una eccellenza tutta italiana.

All'indirizzo www.blogriar.it è infatti on line uno spazio interamente dedicato alla conoscenza e – perché no - all'amore per un marchio unico, leggendario e inimitabile.

“Le Alfa Romeo – spiega il dottor d'Amico - sono sempre state oggetti di desiderio, automobili ricercate ed invidiate, vincenti sulle piste e nei concorsi di eleganza, in ogni parte del mondo, rispettate, per loro beltà, dall’inclemenza degli anni e dalla passione dei loro proprietari. Vetture disegnate da grandi artisti e costruite con ingegno e capacità tutti italiani”. E proprio per portare maggior cultura e conoscenza con l'intento di “avvicinare le genti” e accomunare le passioni, ora il Registro Italiano Alfa Romeo affianca alle sue tante iniziative editoriali - dal sito istituzionale www.riar.it alla rivista “Il Quadrifoglio”, passando per i tanti libri pubblicati – questo grande spazio web interamente dedicato non solo ai propri Soci, ma ai tanti appassionati nel mondo che amano la cultura di un marchio leggendario e le iniziative speciali.

Seguitelo con noi!

ALFAROMEO
Questo sito non utilizza cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici propri e di terzi, anche legati alla presenza dei social plug-in.
Per saperne di più e disabilitare tutti o alcuni cookie cliccare qui.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni o cliccando su "Accetto" si acconsente all’uso dei cookie.
Accetto
X