ANCORA UNA PARTE DEL MONDO ALFA ROMEO CHE SCOMPARE

Stroncata da una lunga,grave malattia portata sino in fondo con dignità, coraggio ed ironia si è spenta a Roma il 16 agosto un'altra grande figura del mondo motoristico italiano, Franco Angelini.Universalmente noto come " il mago", seppe interpretare come pochi lo spirito che si cela in ogni motore che per Lui era esclusivamente quello Alfa Romeo. I migliori del mondo, diceva, ed essi grazie alle Sue " cure" gli diedero successi e fama internazionali. Vinse infatti ovunque, sulle piste e sulle acque di mezzo mondo. Titoli italiani, europei, mondiali.Per oltre 40 anni ha reso onore al marchio Alfa Romeo arricchendone l'immagine, la storia e la tradizione, ma lascia purtroppo un vuoto incolmabile fra coloro che lo conobbero, lo stimarono e gli furono amici per nulla turbati dal Suo carattere spesso schivo ed ombroso. Ne ebbero in cambio non solo leale amicizia e rinnovata passione per l'Alfa, ma tante soddisfazioni trasformate oggi in nostalgico rimpianto.Sono contento di aver promosso insieme a Giorgio Marzolla, con Lui già malato, un libro che ne conservasse nel tempo immagini, memorie, aneddoti, successi, .....Alla Sua famiglia il cordoglio e l'affetto mio personale ( mi è stato amico per 40 anni ) unitamente al saluto e al rispetto di tutto il Registro Italiano Alfa Romeo che oggi gli rende Onore.
Stefano d'Amico

ALFAROMEO
Questo sito non utilizza cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici propri e di terzi, anche legati alla presenza dei social plug-in.
Per saperne di più e disabilitare tutti o alcuni cookie cliccare qui.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni o cliccando su "Accetto" si acconsente all’uso dei cookie.
Accetto
X